Regione Siciliana

Muoversi con Mezzo Proprio

 

Rilascio di autorizzazioni per circolazione e sosta a favore delle persone conhandicap
Il cittadino avente diritto deve presentare la domanda utilizzando il modello predisposto dall'ufficio e disponibile presso l'Ufficio Polizia Municipale .
La consegna del "contrassegno invalidi" avviene entro trenta giorni dalla richiesta.
Requisiti
- Essere residenti nel Comune
- Avere capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.
Documentazione
 - Domanda su fac-simile indirizzata al Sindaco del Comune e presentata allo Sportello al Pubblico della Polizia Municipale;
 - Certificato rilasciato dal Servizio Medicina Legale della A.S.L competente per il territorio , che attesti la capacità di deambulazione sensibilmente ridotta; le modalità per ottenere la visita sono indicate nello stampato consegnato insieme al fac-simile della domanda.

Alla scadenza del contrassegno l'interessato deve presentare apposita domanda di rinnovo all'Ufficio Polizia Municipale.

Documentazione per il rinnovo
 - per le autorizzazioni di tipo temporaneo, certificato della ASL;
 - per autorizzazioni di tipo permanente, certificazione rilasciata dal Servizio Medicina Legale della ASL competente per il territorio che attesti la capacità di deambulazione sensibilmente ridotta alla scadenza dei 5 anni se é stato consegnato il certificato permanente rilasciato dalla medicina legale con dicitura definitiva basterà un semplice certificato rilasciato dal proprio medico curante corredata dalla domanda di richiesta al sindaco se si é in possesso del vecchio talloncino si deve riconsegnare..
Normativa
- Decreto Legislativo n. 285 del 30.04.1992 del "Nuovo Codice della Strada"
- Decreto del Presidente della Repubblica n. 495 del 16.12.1992, del "Regolamento di esecuzione e attuazione del Nuovo Codice della Strada", art. n. 381 .

Osservazioni

Il contrassegno, rilasciato dalla polizia Municipale, é valido su tutto il territorio nazionale, fino alla scadenza riportata sul contrassegno stesso.
In caso di SMARRIMENTO, FURTO o DISTRUZIONE del contrassegno, per ottenere il rilascio del duplicato, occorre presentare alla Direzione Polizia Municipale apposita denuncia e richiesta di duplicato.

Il termine di conclusione della procedura é di 30 giorni dalla data di presentazione della richiesta del "contrassegno invalidi".

In caso di deterioramento occorre presentare apposita domanda allegando il contrassegno deteriorato che verrà sostituito consegnato.

Domanda richiesta/rinnovo contrassegno INVALIDI

                                                                                                   Al Comando Polizia Municipale
                                                                                                   del Comune di __________

Il sottoscritto _____________________________ nato a _________________________ prov.______ il ___/___/_____ residente in __________________________________ prov._______ via ____________________________ n_____ tel. _________________;

avendo effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ed essendo a conoscenza:

1) che l'uso dell'autorizzazione é personale ai sensi dell'art. 188 C.d.S.;
2) che non può essere in possesso di uguale autorizzazione rilasciata dal Sindaco di altro Comune;
3) che il contrassegno deve essere restituito in caso di decadenza (decesso, trasferimento di residenza in altro Comune, scadenza, ecc.)

CHIEDE

ai sensi dell'art. 381 Regolamento di Esecuzione del C.d.S. e del D.P.R. n. 495 del 16.12.92, il rilascio dell'autorizzazione in deroga prevista riguardo alla circolazione e sosta dei veicoli al servizio delle persone con limitata o impedita capacità motoria.
Allega a questo scopo certificazione della medicina legale, rilasciata dall'ASL n.;

DICHIARA

- di essere consapevole delle sanzioni penali cui può andare incontro in caso di falsità negli atti e di dichiarazioni mendaci, come previsto dall'art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000;
- e di essere consapevole che in caso di dichiarazioni non veritiere il sottoscritto decade dai benefici conseguenti al provvedimento eventualmente emanato sulla base della presente dichiarazione, come previsto dall'art. 75 del D.P.R. 445 del 28/12/2000.

______________, lì_______________

                                                                             FIRMA _____________________________

Assegnazione a titolo gratuito dello spazio

Il cittadino deve presentare la domanda utilizzando il fac-simile a disposizione presso l'Ufficio di Polizia municipale.
La consegna avviene entro trenta giorni.

Requisiti
  - Essere residenti nek Comune;
 - Essere in possesso dell'autorizzazione "per circolazione e sosta dellepersone con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta;
 - Avere la disponibilità di veicoli a motore;
 - Abitare in  zone ad alta densità di traffico;
 - Non avere la dispinibilità di posti auto privati: (garage, rimesse etcc..);
 - Risultare nelle condizioni previste dallalegge ad una visita presso A.S.L. competente per territorio, ( la visita viene richiesta dal Comune ).

Documentazione
La domanda su fac-simile con marca da bollo da euro 14,62 indirizzata al Sindaco del Comune deve essere presentata all'Ufficio di Polizia Municipale.
Normativa
- Decreto Legislativo n. 285 del 30.04.1992 del "Nuovo Codice della Strada";
- Decreto del Presidente della Repubblica n. 495 del 16.12.1992, "Regolamento di esecuzione e attuazione del Nuovo Codice della Strada" art. n. 381
Osservazioni
Lo spazio viene rilasciato gratuitamente ed é di esclusivo uso del titolare dell'autorizzazione per la circolazione e sosta della persone con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.
torna all'inizio del contenuto