Regolamenti

Gli atti degli enti locali a cui si riconosce la natura di fonte del diritto sono due: gli Statuti e i regolamenti. In tal senso dispone la legge n° 131 del 2003 (recante “Disposizioni per l’adeguamento dell’ordinamento della Repubblica alla legge costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3”) che all’art. 4, stabilisce che “i Comuni, le Province e le Città metropolitane hanno potestà normativa secondo i principi fissati dalla Costituzione. La potestà normativa consiste nella potestà statutaria e in quella regolamentare”. La riforma del Titolo V della Costituzione (legge cost. n° 3/2001) ha ampliato l’autonomia normativa degli locali. L’art. 114, comma 2, Cost. ha riconosciuto per la prima volta rilevanza costituzionale agli Statuti di Comuni, Province e Città metropolitane e l’art. 117, comma 6, Cost., ha previsto una più ampia potestà regolamentare stabilendo che tali enti “hanno potestà regolamentare in ordine alla disciplina dell’organizzazione e dello svolgimento delle funzioni loro attribuite”. Pur non possedendo una eguale copertura costituzionale, “il potere normativo è esercitato anche dalle unioni di Comuni, dalle Comunità montane e isolane” (art. 4, comma 5, legge n° 131 del 2003).
La potestà normativa degli enti locali va comunque collocata all’interno delle fonti di rango secondario, sicché Statuti e regolamenti non possono considerarsi fonti immediatamente subordinate alla Costituzione.

Regolamento Albo Pretorio on-line
Regolamento biblioteca comunale 
Regolamento borsa di studio comunale
Regolamento documenti sottratti al diritto di accesso
Regolamento rifiuti
Regolamento Forum Giovani

Regolamento assistenza economica
Regolamento Ostello
Regolamento per il Museo Etno-antropologico della civiltà contadina
Regolamento TARI

Regolamento bilancio comunale partecipativo
Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria e servizi cimiteriali:  integrazione all'art. 16 ed integrazione e modifica all'art. 37

Regolamento del baratto amministrativo
Regolamento di contabilità armonizzato
Regolamento per la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico, di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale
Regolamento per la disciplina delle riprese audiovisive delle sedute del Consiglio Comunale e loro diffusione
Regolamento per l'applicazione delle sanzioni amministrative
Regolamento consiglio e baby sindaco
Regolamento TASI
Regolamento generale delle Entrate Anno 2021
Regolamento di polizia Urbana

Regolamento per l'applicazione delle agevolazioni a utenze domestiche
Regolamento comunale per l'applicazione del ravvedimento operoso
Regolamento comunale per la pratica del compostaggio domestico
Regolamento comunale per le spese di rappresentanza
Regolamento comunale per la pratica del compostaggio di comunità
Regolamento per l'esercizio del diritto di accesso civico, documentale ai dati, informazioni e documenti amministrativi
Regolamento comunale per l'applicazione delle sanzioni amministrative per violazioni alle norme delle ordinanze e dei regolamenti comunali.
Regolamento per l'istituzione del registro delle dichiarazioni anticipate di trattamento (D.A.T.)

Schema di regolamento dell'iniziativa di recupero e valorizzazione di immobili ricadenti nel territorio comunale di Resuttano denominato case a 1 euro.
Regolamento comunale per l'applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie ai sensi dell'art. 31, comma 4 bis del D.P.R. 06-06-2011  n. 380.
Regolamento comunale per la pratica del compostaggio locale (compostaggio di prossimità)
Regolamento per la misurazione e la valutazione della performance
Regolamento relativo alla metodologia per la graduazione del peso delle posizioni organizzative e delle aree di elevata qualificazione
Regolamento per l'uso e la gestione dei veicoli

 
torna all'inizio del contenuto